scuole superiori modena, licei scientifici modena, licei classici modena, istituti tecnici amministrativi modena
TAG  profilo, docenti, sala, maria vittoria, italiano, latino, storia e geografia
Sala Maria Vittoria
Maria Vittoria Sala
Nome e Cognome
Maria Vittoria Sala.

Data di nascita
Sono nata il 29 Dicembre 1975.

Famiglia
Sono felicemente fidanzata, vivo con i miei splendidi genitori ed un simpaticissimo gatto di nome Federico.

Titolo di studio
Mi sono diplomata al Liceo Classico e laureata all'Università di Bologna in lettere classiche, con una tesi interdisciplinare sulla poesia di Eugenio Montale: "Montale e il mondo classico fra gli Ossi e le Occasioni"; in seguito ho conseguito, sempre all'Università di Bologna, il diploma di specializzazione per l'insegnamento secondario per l'indirizzo linguistico letterario.

Anni di insegnamento
Insegno dal 2005 e dal 2007 al Sacro Cuore.

Perché ho scelto di insegnare
Ho desiderato da sempre che la mia professione fosse quella dell'insegnante perché provo una profonda passione per le materie letterarie (passione instillata in me, da sempre, dai miei genitori, a cui devo tutto, e dal mio meraviglioso insegnante di materie letterarie del ginnasio), in particolare per l'italiano, il latino e il greco; perché mi piace dialogare con i giovani, stimolare la loro creatività e suscitare in loro un' autentica passione per la letteratura e per gli autori.

Come e cosa mi piace insegnare
Mi piace in segnare soprattutto l'italiano e il latino, dalla grammatica alla letteratura. Ho una vera e propria passione per la letteratura italiana, in particolare per la poesia dell'Ottocento e del Novecento; il mio poeta preferito è Eugenio Montale. Un'altra mia grande passione è la letteratura umoristica del Novecento, con la lettura di autori come Achille Campanile, Carlo Manzoni e soprattutto lo straordinario Giovannino Guareschi: la lettura dei suoi romanzi è, a mio giudizio, non solo divertente ed istruttiva, ma anche estremamente utile per apprendere un italiano corretto ed efficace. Mi piace insegnare interagendo con i ragazzi, facendoli partecipare attivamente alla lezione, organizzare laboratori di lettura e di analisi di testi letterari e laboratori di scrittura di recensioni di opere letterarie e di articoli di giornale: ritengo che ciò risulti molto utile per un apprendimento concreto della lingua e delle regole della grammatica italiana.

Cosa mi piace fare nel tempo libero
Nel tempo libero mi piace passare del tempo con il mio fidanzato, i miei genitori, con gli amici e le amiche più care; mi piace leggere e scrivere (nel passato ho scritto anche alcuni articoli che sono stati pubblicati sulla rivista on line dell'Università di Bologna, Griselda); adoro fare delle passeggiate in montagna (e non solo), e (da quando sono nata) volare con il mio papà, pilota di aerei da turismo.